PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Per te

Navigo,
nel mare calmo dell'anima mia,
soffia
lieve, per te,
l'incessante pensiero
ad ingrossare vaporose vele.
Lo sguardo assorto
Indaga un cielo esangue,
vuoto di te è il mio orizzonte
e nuovi porti vedranno
i tuoi vascelli,
il vento mio si quieta
stanco dopo tanto cercare.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Michele Prenna il 14/04/2015 11:56
    Tredici versi di vario metro seguono i moti dell'anima nella metafora marina che ne esalta la navigazione in cerca d'amore. Apprezzati!

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0