PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

All'amico caro-2-

Non è l'aver canuti
capelli
a render vecchi
amico caro...

lo si diventa
quando il nostro spirito
si affloscia
come
un palloncino
al quale si è tolto
l'elio.

Quindi...
fai impazzire i piedi
al suono di note gioiose

estasiati guardando
gli occhi di un bambino
e sappi cogliere
la tanta Bellezza
che è intorno a noi.

Lasciati colpire
dalla vertigine
per una tenerezza
o un sorriso d'amore

infiammati e lasciati bruciare
dalla ribellione
per le ingiustizie umane.

Fa sì che l'apatia
non spenga la tua curiosità
e che le ore non trascorrano
lente ed uggiose
tanto da non saperle
infilare nella collana dei giorni.

Invecchierai
quando la nostalgia
sarà l'umico tuo rifugio
segreto
e ruberà dal cuore
ogni speranza...

Quindi amico mio
bisogna avere
lo spudorato coraggio
di reinventarsi
ogni giorno la vita
rendendola speciale amando

 

4
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ignazio de michele il 17/07/2014 15:51
    non è certo la pioviggine argentea a invalidare il sentore emozionale che -lega- due persone. non sono certamente una manciata di anni che possono offuscare la luce che rende vivido lo sguardo di chi stima... un Amico... brava!
  • Rocco Michele LETTINI il 15/07/2014 07:20
    Si diventa vecchi quando si dimentica di avere un animo... E lì che vive l'eterno amore... LA MIA LODE E LA MIA SERENA GIORNA LORY
  • Vincenzo Capitanucci il 15/07/2014 07:13
    è l'io...è l'io... l'io vero.. l'elio solare.. in cui ogni giorno ci rei-venti-amo... in un caro amico...

2 commenti:

  • Teresa Pisano il 15/07/2014 07:58
    Si avanza, su di un cerchio, la vita, ma a noi pare di andare sempre avanti, come una nave che punta l'orizzonte il quale si dissolve in qualche punto del globo. Si nasce, si invecchia, si muore ogni giorno, ogni momento... e' il nostro essere che palpita di vita, di amore, di guerra; un essere così grande così , così piccolo. La vecchiaia e' un grande specchio, nel quale ci si ostina a guardarsi, in modo compulsivo, distraendo l'anima dalla vita...
  • Chira il 15/07/2014 07:00
    Il segreto dell'eterna giovinezza... dello spirito. Splendida!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0