PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Potrei

Potrei gridare che ti amo.
Potrei gridarlo al mondo intero.
Ma è inutile gridare
quel che solo io posso sentire.

 

3
0 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 05/08/2014 13:45
    questa è la tipica poesia minimalista, nella quale l'essenziale viene detto ed il resto viene lasciato all'immaginazione del lettore... non è questione di essere semplici, infatti anche in narrativa la scrittura minimalista appare semplice, a chi legge... ma poi la semplicità non implica facilità di esecuzione8 pensiamo a Hemingway o meglio ancora a Carver)... comunque a me è piaciuta... holahola.
  • frivolous b. il 29/07/2014 13:47
    semplice forse troppo... ma rende bene l'idea!
  • Rocco Michele LETTINI il 22/07/2014 09:48
    Parole portate dal vento... rimane soltanto la poesia sincera del tuo cuore... LODEVOLE VERSEGGIO.
  • Don Pompeo Mongiello il 21/07/2014 10:50
    Lo vento amico l'ha portato oltre confine, da sentirlo anch'io, e sicuramente l'ha sentito l'interessato. Meravigliosa!
  • denise il 21/07/2014 09:05
    io ti ho sentita, l'hai gridato attraverso queste righe.. un amore silenzioso il tuo, che riecheggia nella tua mente... ma che hai fatto uscire, dandogli forma e VOCE

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0