username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

I dubbi del cuore

In fondo al cuore
solo sentimenti,
null'altro.

In fondo al cuore
qualche fiore secco,
dei granelli di polvere,
o il vuoto.

Gli anni sono tormento,
un'illusione d'età
che sospende il tempo.

Una piega delle labbra
a distorcere la curiosità
del domani per sorpresa.

Non riesco ancora
a crederci;
e se potessi scegliere
un'altra vita,
cosa potrei desiderare?

Non cederei i colori del mare,
il sapore salso della sua pelle,
la verginità del suo amare.

 

3
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 11/11/2014 13:54
    Dubbi legittimi che ci fanno sempre scoprire quell'intima parte nascosta chiamata umanità. Il cuore pare conoscere le risposte alle incertezze pur se talvolta la vita ce li sbatte in faccia ad ogni costo, forse, come prova di forza emotiva. Lirica molto apprezzata per il profondo contenuto.
  • Francesca La Torre il 30/09/2014 19:08
  • denise il 21/07/2014 09:12
    splendida chiusa, e una domanda che ci poniamo in molti... cosa potrei desiderare? hai dato la risposta più bella, quella dettata dal cuore.. i cui fiori non sono secchi, ma sbocciati nell'amore

2 commenti:

  • Claudia Costa il 11/11/2014 15:47
    "... Gli anni sono tormento,
    un'illusione d'età
    che sospende il tempo..."

    Questi versi ricordano il tormento leopardiano; in "A SIlvia", infatti, L'autore rimpiange la giovinezza sfiorita e inveisce contro la Natura ingannatrice. Poesia profonda e toccante, complimenti!
  • Carmine Impagnatiello il 22/07/2014 13:37
    Denise, sei superba!
    Grazie assai.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0