username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Distante Sibilo

Getta a terra il vetro stretto
in pugno,
guarda quel plasma cattivo
e dimentica la razza.

Muraglia d'uomini,
Va', va' lontano
con le tue gambe,
sarà lento l'avanzare,
ma immenso sarà il cammino
che si farà spazio
davanti
e dentro
te
in una terra
di Nuovi Occhi
che si mostrerà
e muoverà adagio
con la Sensualità di una
Creatura
mai vista prima...

Distante Sibilo prende Vita

e

L'immenso si disseta
dell'incredibile
Requie

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 21/07/2014 11:25
    Particolare Giulia questa tua composizione. Si fondono i suoni per una passione che dal carnale materiale passa all'onirico sensuale. È il modo tutto femminile di vivere la sessualità... una cosa sentita prima da dentro, un fuoco... il famoso fuoco sacro? Noi siamo le vestali, noi possediamo l'arte di sapere e noi veniamo tacitate perché streghe... quindi come la tua chiusa dice : Requie.
    Come dico sempre: chiedo perdono di dare libero sfogo ai miei pensieri. amo la poesia perché non delimita e mi regala il dono dell'immaginare oltre lo spazio angusto della parola. Ciao perdonami amica
  • Vincenzo Capitanucci il 21/07/2014 08:54
    Kunda... Kunda... Kundalini... il serpente evolutivo... Distante Sibilo prende Vita.. e dona nuovi occhi... pace.. e liquida luce per vedere e dissetarsi d'Immenso...

2 commenti:

  • Giulia il 22/07/2014 16:36
    Vi ringrazio per i commenti. Vi parafraserei il componimento, ma non lo farò perché è proprio questo che amo della poesia, il poterci rivedere per quello che noi stessi abbiamo dentro, il poter dare alle parole altrui il nostro significato... Ancora grazie per l'attenzione
  • denise il 21/07/2014 09:16
    giulia ho poco da dire in merito, è così piena di passione e talmente personale che ognuno trova una parte in cui rispecchiarsi e la interpreta secondo il proprio vissuto.. è bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0