username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Gioia eterna

Sesso
noia
e amari giochi di potere e sopravvivenza
questo mi sembra essere il culmine del nostro noi a spasso nel nulla

raramente una donna o un uomo
se non qualche artista
mi hanno detto con aria di giubilo

nel cuore della mia anima ho partorito una fanciulla
l'ho chiamata Gioia
ed è la Figlia e la Mamma di tutti

adesso sto cercando in quale angolo del mio corpo sia deceduta la mia immortal bambina

prima che mascheri il volto di tutti con orrori e lutti

 

4
9 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 24/07/2014 09:38
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccelsa!
  • Emiliano Francesconi il 23/07/2014 09:03
    Una meraviglia, un inno ala riflessione nell ritrovar quanto di buono si e' perso in se stessi. Prima di guardar gli altri e giudicarli, guardarci per primi noi dentro!!! Un salutone Vince'
  • karen tognini il 23/07/2014 08:25
    si nasconde e se ne va fuori per il mondo... appartenendo sempre meno al cuore delle persone
    poesia molto molto bella...
  • Rocco Michele LETTINI il 23/07/2014 08:02
    A spasso nel nulla... è quanto ci offre la carente quotidianità... DALLA RIFLESSIONE... IL CAPIRE. ANCORA TANTO SPERARE? SERENA GIORNATA VINCENZO
  • denise il 23/07/2014 07:55
    Epica. Profonda. Rassegnata. Viva. Triste. Immortale. Dolce. Imponente. Forte. Allusiva. Pericolosa.
    questi gli aggettivi che associo a questa tua opera nel leggerla. mi ha davvero colpito complimenti

9 commenti:

  • silvana capelli il 30/07/2014 14:43
    Condivido i tuoi bellissimi versi scritti con profonda verità del vivere oggi. Ma credimi, in molti, in te, in me, c'è anche la gioia.
    Una bella riflessione!
  • eleonora il 24/07/2014 06:15
    Argomento complicato... bella poesia sul vivere moderno non posso dire altro..
  • Teresa Pisano il 23/07/2014 15:23
    Potere, sesso, noia, a questo sembra giungere il culmine di questa umanità che avanza verso il nulla. Si sta perdendo la gioia di vivere, la gioia che appartiene agli animi puri, come quello dei bambini...
    La tua poesia invita sempre alla riflessione e piacevole a leggersi
  • francesco contardi il 23/07/2014 14:02
    poesia meravigliosa Vincenzo... non c'è niente d'aggiungere, sei bravissimo! Lo troveremo quell'angolo, lo troveremo...
  • Chira il 23/07/2014 10:22
    L'anonimo sono io, Chiara.
    Ciao Vincenzo!
  • Anonimo il 23/07/2014 10:05
    ... immortale è la tua Gioia... Purezza, certezza in versi per chi scrive e speranza come dono per gli altri. Grazie!
  • Anonimo il 23/07/2014 08:33
    ti commento per respirare aria pura di poesia... bella Vincent... quanto ci porta a riflettere grazie per averla scritta un abbraccio sincero
  • karen tognini il 23/07/2014 08:24
  • Greca Cadeddu il 23/07/2014 07:55
    È l'impressione dei tempi moderni: sentirsi il nulla a spasso e, sopratutto, sentirlo intorno: siamo, a volte, vera e propria alienazione. Buona giornata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0