PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Emozione

Amore
lasciato a mezz'acqua
a languire
in un sapore della notte

da un mare non dimentico
del peso immane della tempesta sposata all'infuriar del vento e allo strapparsi delle vele
e
della leggerezza procurata da un'onda accorsa a riva umida di labbra ed inquieta di sole

debole
è il tempo dei sogni e delle rose di sale sciolte nelle rade dei nostri troppo brevi incontri

la trasparenza del Tuo essere mi affonda nella luce del mio respiro

più di qualsiasi altra emozione

 

3
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 24/07/2014 18:05
    debole e trasparente e a volte bello è il tempo dei sogni...
  • francesco contardi il 24/07/2014 17:26
    c'è solo un emozione... cioè leggerti caro Vincenzo
  • Rocco Michele LETTINI il 24/07/2014 10:18
    "la trasparenza del Tuo essere mi affonda nella luce del mio respiro"... L'EMOZIONE SI VESTE DI TENERA POESIA... DA L'ENCOMIABILE... L'INCANTEVOLE... IL MIO ELOGIO VINCÈ SERENA GIORNATA VINCÈ

3 commenti:

  • silvana capelli il 30/07/2014 14:34
    Leggerti chiudere gli occhi e sognare, lasciandomi trasportare dalla leggerezza dell'onda e percepire sul viso la luce di una bellissima emozione. Grazie! Vincenzo!
  • Domiziana Gigliotti il 24/07/2014 20:11
    La trasparenza altrui è da vivere con grande emozione che nasce da una profonda sensibilità. Saluti.
  • karen tognini il 24/07/2014 10:23
    sublime Vincenzo... un emozione leggere questi versi di luce e amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0