accedi   |   crea nuovo account

E m'innamoro di te

Non esiste al mondo
fragolina più deliziosa
fiore più odoroso
suono più gentile
come quando odo
la tua voce chiamarmi per nome.
Nella fantasia dei miei versi
m'immaginavo sirene che
sbocciavano dai miei sogni
fate che emergevano dalle acque
deserti che mossi dalla forza del vento
prendevano le sembianze d'una donna
ma nessun sogno, desiderio, o fantasia che facessi
mi narrava della leggerezza delle tue chiome
della trasparenza dei tuoi occhi
della passione del tuo labbro per me.
Così mentre leggo di uomini
che nella spazzatura gettano
anni, esperienze e sentimenti
io m'innamoro nuovamente di te.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Chira il 25/07/2014 16:20
    Versi tenerissimi ma intensii per un amore che si rinnova ogni giorno.
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0