PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Maria Maddalena - (testo di una canzone)

I capelli lunghi e scuri

dove giocano le dita dei bambini

la tua voce dolce e chiara

mentre canti le canzoni del Signore

Maddalena

con il naso tra le stelle

tu di tutte le sue ancelle

tu per noi sei la più bella

quantomeno

tu ci lasci in fondo al cuore

il profumo di un amore

che noi non abbiamo più;

quantomeno

tu ci lasci in fondo al cuore

il profumo di un amore

che noi non abbiamo più.




I tuoi scherzi, sempre quelli

la tua voglia smisurata di andare

a passeggio o per il mondo

o dovunque ci si trovi per pregare

Maddalena

con il viso un po' assonnato

e lo sguardo trasognato

ci fai essere più vivi

noi che prima

d'incontrarti eravamo

con il cuore un po' più stanco

e di certo più cattivi;

noi che prima

d'incontrarti eravamo

con il cuore un po' più stanco

e di certo più cattivi.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0