accedi   |   crea nuovo account

La zanzara scontenta

Di questo passo che sarà di me
e dei parenti tanti che ho invitati
qui a venire a passare le vacanze?

Troppi gli sbalzi dei termometri
e l'acque insistenti delle piogge
con le pelli coperte dai golfini.

Sperare che Agosto sia clemente?
Ah, il buon mese dagli afosi giorni!
Gli insetticidi innocui da scherzare!

Me ne sto sulla pozza ad aspettare
verrà gente a controllare i fiori
e sangue caldo mi potrò succhiare.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/07/2014 20:41
    UN'ESTATE MATTA CHE GUASTA TUTTI I NOSTRI PROGETTI...
  • Emiliano Francesconi il 28/07/2014 19:31
    Simpatica e scorrevole questa tua opera!!! Un saluto

2 commenti:

  • denise il 29/07/2014 06:56
    ahahah molto simpatica per un attimo me le hai rese simpatiche queste creature assetate di sangue
  • Michele Prenna il 28/07/2014 19:39
    Visto che le zanzare ci sono, invece di maledirle, perché non provare a sorriderne immaginandone i guai di cui siamo specialisti noi umani?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0