accedi   |   crea nuovo account

Sono quella mano

Sono quella mano
che mentre dormi
ti accarezza il viso

guardami
ora sono quel gioire sbocciato in fiore nel profumo espanso dai tuoi occhi

adesso
sono l'azzurrità del mare dove puoi cullare la tua anima tra due onde ed un grappolo alato di sole

e potrai
ricordarti
inebriata
di quando ero un cespuglio di more dove tingevi le tue prime labbra da ragazzina di viola

guardami
sono quel fiammifero che si accese nella tua notte più buia

sono una semplice parola d'amore sfuggita in poesia da una macchia d'inchiostro
che
sfoglia con infinita discrezione le pagine del nostro oggi

ed il libro dei tuoi sogni

 

5
4 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 29/07/2014 18:30
    Bentrovato Vincenzo, leggendoti e capendo il tuo mondo poetico non ho dubbi che tu sappia essere questo e molto di più. Sei la sorpresa che si svela a noi ogni giorno sottoforma di pura, incontaminata poesia. E, in un mondo come quello odierno, non è poco davvero. Un abbraccio.
  • Giuseppe Bellanca il 29/07/2014 13:47
    L'amore si dimostra in tanti modi e gesti, le manifestazioni che sugellano attimi di vita, le parole non sono necessarie, importante è esserci sempre.
    Bravo Vincenzo ciao.
  • Don Pompeo Mongiello il 29/07/2014 12:19
    Un laudo per questa tua eccelsa davvero!
  • loretta margherita citarei il 29/07/2014 11:16
    dolce tenera poesia, commuove tanta delicatezza usata, super sei cap
  • francesco contardi il 29/07/2014 09:37
    sono una semplice parola d'amore... ogni giorno sono parola d'amore, che compone un testo... l'antologia del "noi" insieme
  • denise il 29/07/2014 07:12
    parola d'amore.. sfuggita da una macchia d'inchiostro... complimenti vincenzo è davvero una poesia d'amore eterno bellissima, la tua presenza in ogni attimo di lei...
  • Rocco Michele LETTINI il 29/07/2014 06:48
    Dolcezza, tenerezza, amore, poesia: un desiderato menu che lascia sognare. Hai firmato un incanto... SERENA GIORNATA VINCÈ

4 commenti:

  • silvana capelli il 30/07/2014 14:12
    Decanti in un modo così bello e profondo l'amore, che chi ti legge sogna. Sei un maestro d? AMORE! ti stimo e mi complimento.
  • gianni castagneri il 29/07/2014 21:09
    bella e bello e' sentirsi tutto cio' per qualcuno o per lo meno illudersi di esserlo!
  • Nicola Lo Conte il 29/07/2014 14:36
    Molto bella!
    L'amore può assumere infinite forme, che tu ben esprimi con delicatezza e leggerezza.
  • eurofederico il 29/07/2014 12:31
    molto bella Vincenzo!... anche io vorrei essere tutto cio per qualcuno!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0