accedi   |   crea nuovo account

In riva ad un fontanile

Fiori di sambuco sulla riva
al sol nascente l'anatra
starnazza sull'alto ramo
un nero corvo gracchia
guizza veloce un pesce
nello stagno gracidar senti
una rana saltellante da lontan
s'apron poi cerchi correnti
al lancio di un mio sasso
nuove vite s'agitan nell'acqua
solo neri spenti senza profumo
immoti fermi i miei pensieri.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 29/07/2014 13:44
    c'è questo senso dell'immobilità... mi ha rapito!
  • Rocco Michele LETTINI il 29/07/2014 08:44
    Hai ripreso felicemente il grandioso naturale... ENCOMIABILE GIUSEPPE

3 commenti:

  • gianni castagneri il 29/07/2014 21:14
    bella e malinconica! "visiva" e introspettiva!
  • loretta margherita citarei il 29/07/2014 11:21
    bellissimo dipinto in versi, bravo!
  • eurofederico il 29/07/2014 09:56
    molto bella! si vedono le cose che dici, si provano le emozioni che scrivi!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0