PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Agosto

Un bambino spaurito
sole che non vuol uscire
per parlare
di idee
rigogliose come fiori

di vacanze
strade
sulle quali non circoli traffico
ma linfa vitale

di entusiasmi vivaci
a sedere scoperto
che non farà mai scandalo

perché fa vita
sensualità
esistenza.

Soltanto essere
senza inganno
mai nessun danno.

 

4
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 07/08/2014 09:38
    Per me un ritorno alla grande. Bravissimo!

4 commenti:

  • augusto villa il 10/09/2014 13:06
    Questo agosto!... l'hai descritto davvero bene!... Bravo!
  • Gianni Spadavecchia il 19/08/2014 07:50
    Un Agosto che va libero per i fatti suoi, bella poesia.
  • Anonimo il 05/08/2014 15:52
    eh sì, un bel quadro del mese considerato una vacanza, il mese del tutto permesso, delle ferie e della dimenticanza della vita d'ogni giorno... soltanto essere senza inganno mai nessun danno... holahola.
  • loretta margherita citarei il 05/08/2014 06:42
    mese caldo festaiolo e godereccio, giro di boa dell'estate, piaciutissima poeta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0