accedi   |   crea nuovo account

Stranamente il male... (Aforisma celebre e haiku)

Nitimur in vetitum semper cupimusque negatum.
Propendiamo sempre per ciò che è vietato e desideriamo ciò che ci è negato.
(Ovidio)

<=>

Solo l'iniquo
a lo bizzarro invoglia.
Stramba sequela.

 

1
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 11/08/2014 09:55
    Apprezzatissimo haiku, bravo davvero!
  • Anonimo il 07/08/2014 14:35
    L'erba del vicino è sempre più verde..., ma la stoltezza induce a perseverare negli errori. Grande la sua consapevolezza.
  • Anonimo il 07/08/2014 07:34
    Quanta verità nelle tue affermazioni! L'iniquità va redenta, ma la correttezza non ne ha bisogno... Noi speriamo d'essere corretti e non abbiamo bisogno di nulla, neanche di solidarietà... Maaah...

3 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 19/08/2014 14:47
    Eh, Eh proprio così !
    Le prime vittime... Adamo ed Eva!!!
  • giuseppe gianpaolo casarini il 08/08/2014 17:57
    Che dir sempre bravura..
    e forte riflession nasce dai versi..

    ggc
  • Vincenzo Capitanucci il 07/08/2014 07:12
    il divieto accende il desiderio... e lo bizzarro invoglia... e siccome siamo tutti bizarri.. smettiamo di vietare... e fprse la vta sarà meno stramba e meno sghemba...

    adoro questi tuoi scritti Michele... spero che un giorno ne farai un libro.. ed io.. se avessi potere.. lo proporrei a tutte le scuole.. per masssime.. latino.. poesie e metrica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0