PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Forza Greta forza Vanessa

La pace sa essere sarto carezzevole del cuore
Che Vestiti umili eppur fieri d'amore inestirpabile
Cuce e regala
Eccoci, Siria, libellula cui urla di spari
Dal pittore serpente della viltà dipinti
Umiliano e prostrano ali e respiro.
Eccoci, su un ruscello di fresco altruismo giungemmo
Bellissima conchiglia Aleppo
Orrendamente calpestata.
Da uno scrigno di bellezza chiamato Lombardia,
mosse il viaggio che la speranza ci ha assegnato
come un biglietto che ruggisce di rinascita
per una mezzaluna che inventarsi voglia
fruscio di futuro sereno e maestoso.
Forza Greta e Vanessa,
giovani e coraggiosi fiori
che i giardini di Gavirate e Brembate ebbero in grembo
e dono fecero al mondo.
Offrire vi vogliamo, il nostro timido spicchio di cuore,
che ricamar sappia
la vostra ritrovata libertà
e la fiducia in un avvenire migliore.



--------------------------------------------------------------------------------

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/08/2014 18:34
    sì Cristiano, auguriamoci tutti che abbia un lietop fine questa brutta storia... e che nei loro cuori non si interrompa la voglia di fare del bene agli altri... ciaociao

4 commenti:

  • cristiano comelli il 15/01/2015 20:08
    Greta e Vanessa sono libere. Questa è la vera poesia, che questi due diademi di cuore protesi, nei loro venti anni, ad aiutare il prossimo quando molte ragazze perdono alla loro età soltanto del tempo in stupidaggini, siano ancora in libertà. Pronte ad aprire il cuore come hanno finora saputo fare. Senza paura e con grande naturalezza. E allora, forza Greta e forza Vanessa. Un abbraccio a voi e alle vostre famiglie.
  • Vincenzo Capitanucci il 07/08/2014 18:24
    Forze positive di una unamità in movimento... che in ogni luogo vedono una parte del loro mondo.. e vi donano il cuore...

    sempre bravo Cristiano..
  • Chira il 07/08/2014 16:37
    Sempre attento a regalare la tua maestria e il tuo amore a grandi personaggi che hanno fatto la storia ma ancor di più alle anime semplici, quelle che fanno solo storia d'amore. Bellissimi versi e con te grido di speranza.
    Chiara
  • cristiano comelli il 07/08/2014 15:49
    Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, lo avrete sentito in molti, sono ke due ragazze (diciamo i due dolcissimi cuori) rapite in Siria mentre portavano avanti progetti umanitari a favore di quel paese. Per quel che può contare, sento di dover unire la mia piccola voce a quelle delle rispettive famiglie perchè ritornino al più presto libere e possano quindi proseguire quel cammino di amore e fraternità che con la loro associazione no profit stanno tanto lodevolmente svolgendo. Grazie Greta e Vanessa, un motivo, anzi due bellissimi motivi per inorgoglirci del nostro paese, a fronte dell'assurdità di un "professor" Schettino che ha da insegnare solo come non si deve essere. Ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0