accedi   |   crea nuovo account

Facciamo che sia realtà

Monti bruni
a mo de pettine
s'izano dinanzi,
l'iride de n'arcobaleno
li collega
fino a me,
mentre no rio
piano scorre
e disseta la mia arsura,
tutto tace,
in una pace
purtroppo, solo apparente.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 09/08/2014 18:34
    Poesia speranzosa e con una chiusa amara e rattristita. Piaciuta.
  • eleonora il 08/08/2014 22:16
    Oggi pensavo la stessa cosa.. non sono in pace mai..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0