PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Forte

Foresta nera
Ove scorrono lieti
Rii silenziosi.
Tal quale lo cuore mio
Entusiasta e forte va.

 

l'autore Don Pompeo Mongiello ha riportato queste note sull'opera

Questo è anche e soprattutto un Tanka a tutti gli effetti.


0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 11/08/2014 17:49
    " Mi ritrovai alfin in una selva oscura che la diritta via era smarrita " la vita allegoricamente può essere vista come una foresta dai rami degli alberi intrecciati e a volte impercorribile e l'unico modo per percorrerla è armarsi di entusiasmo... e ce ne vo tanto tanto
  • Rocco Michele LETTINI il 09/08/2014 15:53
    PARAGONE ECCELSO... E POESIA CHE LO CONFERMA...

1 commenti:

  • Anonimo il 11/08/2014 12:15
    Acrostico e Tanka... molto bello... piace il fatto che non sempre nell'acrostico si riesce a mantenere il significato avendo l'obbligo delle iniziali... inoltre seguendo la regola del Tanka... bravo don, vedi che se una cosa mi piace ci sono?... a proposito, ritenterò quel commento alla poesia sulla ribellione... non si sa mai, io l'ho conservato e ci riprovo... holahola.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0