PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Donna

Donna, per te sono stati versati fiumi
di parole, infinite espressioni sono state coniate
per definirti e definire in te:personalità,
intelligenza, intuito, bellezza,
unite alla generosità, la maternità, l'amore.
Uomini insigni hanno decretato per te
un panorama intrigante:tu, sei la terra feconda,
la gemma più fulgida del panorama,
l'isola felice cui ogni uomo approda
nel viaggio infinito della vita.
Tu, fascino, mistero, profondità d'abissi,
e ancora unica e solitaria spettatrice
dei tuoi molteplici difetti, delle tue insoddisfazioni.
Se ti abbeveri di cielo, ti impregni di aromi
che poi restituisci al compagno in qualità.
Se vieni calpestata, reagisci.
Il burka non si addice alla tua complessa storia.
Tu, donna, dall'apparenza fragile, il mondo
intorno cui girerà per sempre il satellite-uomo.
Hai sempre fra le mani il destino dell'umanità
che da te trova conforto e nutrimento.
Dora Forino

 

1
2 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/12/2014 13:48
    Donna! Tutto ed il contrario di tutto... imprevedibile, dunque fonte di gioie e dolori... comunque l'altra metà del nostro cielo...
    Leggi, se vuoi, la mia poesia ""E vedo"
  • cristiano comelli il 11/08/2014 18:53
    La donna è semplicemente donna. Ogni altra definizione serve solo a restringerne la ricchezza e la dignità. Chi dice donna dice... tutto (solo qualche volta danno, eh, scherzo).
  • Anonimo il 11/08/2014 16:54
    Mi unisco al commento di Roberto caterina anche se trovo già di per sé un dubbio immotivato quello di dire: non spetta a me dire se è poesia o meno... e che vuol dire, scusa Roberto?... perché mai ti poni questa domanda?... solo per questa poesia o per tutte... se invece è perché la giudichi, o la valuti, o la trovi troppo prosastica allora posso dire la mia, in proposito... gran bella poesia, Dora, dotata di grande forza espressiva... colpisce immediatamente la verità degli assunti e la forma colloquiale, assai moderna nel mondo della poesia... ben tornata, è un po' che non ti leggevo( ma forse sono distratto io)... holahola.
  • Rocco Michele LETTINI il 11/08/2014 08:26
    Tu fascino... sei la pillola vtale di un amre eterno. Immensa Dora.
  • roberto caterina il 11/08/2014 08:12
    il tuo inno alla donna è condivisibile in tutti i suoi concetti... non mi azzardo io- come alcuni Soloni che si aggirano in molti siti- a dire ciò che è poesia e ciò che non lo è: trovo questa tua riflessione apprezzabile e concreta. Toglierei, questo sì, però il tuo nome e cognome alla fine del brano che probabilmente è rimasto in un copia ed incolla.

2 commenti:

  • Dora Forino il 20/07/2015 14:20
    Caro Nicola, io confermo che la donna è un essere meraviglioso! SA sempre reagire con stile e serietà!
    Buon pomeriggio.
    Dora
  • Nicola Lo Conte il 07/12/2014 13:49
    Donna! Tutto ed il contrario di tutto... imprevedibile, dunque fonte di gioie e dolori... comunque l'altra metà del nostro cielo...
    Leggi, se vuoi, la mia poesia ""E vedo"

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0