accedi   |   crea nuovo account

Indelebile dolore

Un giorno lontano
bello ma già andato,
ti sento vicina
eppure sei via,
un vuoto sento
a lo cuore
e non mento,
na festa fra champagne e caviale
finita è per me,
in quanto tu
volata sei via,
ed io solo mi sento
fra li resti
di piatti e piattini
da sciacquar
in una tinozza schiumosa,
ma non pulisce
mai quel mio dolor.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0