accedi   |   crea nuovo account

Anormale influire (Aforisma celebre e haiku)

Obseqium amicos, veritas odium parit.
L'adulazione procura gli amici, la verità i nemici.
(Terenzio)

<=>

Dolce lusinga
sùbdolo amico abborda.
L'aspro? Discosta!

 

3
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 25/08/2014 15:56
    Vorrei a questo punto avere mille nemici e nessuno amico. Almeno so chi sono!
  • Anonimo il 18/08/2014 14:58
    Sì... grande verità... poi c'è pure chi ama l'aspro... io per esempio bevo aceto, mangio limoni con la buccia... da non crdere... mi è pure capitato che dopo aspre contese dovute ad eccessi di verità gettata in faccia( ovvio, verità relative) sia nata una bella amicizia. Questo pensiero mi porta alla mente alcuni ricordi... corro a scriverli... holahola

2 commenti:

  • Chira il 18/08/2014 09:04
    Poche parole per una grande verità...
  • Vincenzo Capitanucci il 18/08/2014 07:50
    Basta un niente per scatenare un putiferio... chissà perché.. veritas odium..( che poi le verità son quasi tutte soggettive ) siamo così permalosi... e le lusinghe non fan bene a nessuno... sùb-dolo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0