username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il mondo affoga, SOS brava gente

Tutto il mondo l'acqua inquina
tutto il mondo spinge rovina
Erano belli i cieli azzurri
erano belli dei fossi i sussurri

L'uomo che ha solo questo mondo
tratta schiavo e rende nauseabondo
Tutti pensan
non ci sarò quando scoppierà
Nessun pensa
cosa lascerò in eredità

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/08/2014 15:52
    Poesia condanna di un malcostume che ci riguarda un po' tutti... avrei molto da raccontare in proposito... esempio: un grande
    yacht che in mezzo al mare butta un sacco nero colmo di immondizie leggere( avanzi di cibo e piatti, bicchieri e posate di plastica)... ho perso un'immersione per inseguirlo e... storia lunga, la narrerò in un racconto...
    questa oltretutto è anche una bella poesia, scritta con capacità lirica, ottima scelta delle parole... la faccio mia... ciaociao
  • Rocco Michele LETTINI il 20/08/2014 14:47
    SOS dal terreno fluire... Di tanto marcio cosa erediterà il futuro? STRAORDINARIA

4 commenti:

  • Rossano il 21/08/2014 11:14
    Bella questa Sua, ci sbatte in faccia una fotografia terribile della nostra stupidità di uomini senza misura e con poca sensibilità al problema, che, come un boomerang ci tornerà presto indietro, se non a noi ai nostri figli e nipoti. Complimenti.
  • Fabio Solieri il 21/08/2014 09:51
    Vista la svista, grazie Loretta
  • loretta margherita citarei il 20/08/2014 19:05
    un piccolo refuso nessun anzichè nesun, comunque veritiera, apprezzata
  • Donato Caione il 20/08/2014 14:50
    Versi brevi ma che esprimono la dissennatezza nel trattare la natura. Bella filastrocca ecologica.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0