PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo guerrier pentito

La mia daga
in faville va,
ma lo sangue
che schizza
onor non mi fa,
rosso e poi rosso,
se rosa fosse,
lo core
lenirebbe
lo dolore,
ma morte essendo
misero mi sento.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/08/2014 13:46
    Ti do i punti recensioni per complimentarmi di quanto di amorevole riesci trasmettere con i tuoi intensivi versi...

2 commenti:

  • olga il 23/08/2014 13:31
    Bravo Pompeo, mi piace!
  • Rocco Michele LETTINI il 23/08/2014 13:23
    Lo dico imitando l'Angiolieri (non metricalmente):
    Se fosse rosa a lo core na carezza lascerebbe...
    e ser dolore da mia vita de corsa scapperebbe.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0