PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A voi il responso!

Come si può
sereno strimpellare
a le corde
di un mandolino,
quando molti fratelli
la mano tendendo,
ne li abissi
de lo Mare Nostrum
inghiottiti sono?

 

0
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 24/08/2014 19:10
    La vita è sacra...
    L'avidità la uccide.
  • Rocco Michele LETTINI il 24/08/2014 17:22
    Uno scrosciante plauso di merto per il tuo parlar dall'anima. .
  • Anonimo il 24/08/2014 13:21
    Bravo Don... sono con te e con i nostri fratelli... davvero, come si può?... mi hai stupito positivamente... grande Don... quando affronti questi temi sei un Grande... holahola.

1 commenti:

  • Anonimo il 24/08/2014 13:22
    Scusa, ma te la manina col pollice su non funziona mai?... vabbè, lo dico a voce... 1

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0