username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rabbia

Parole senza senso vagano nella mia testa,
non capisco.. perchè mi dici resta?
non sono altro che un pezzo di legno,
che brucia dentro e fuori è freddo.
Cerco la pace nell'attimo della vita,
e la mia fine è vicina...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • sara rota il 28/09/2007 11:31
    Spero che questa fine non sia decisiva... sono certa che scrivere il tuo dolore sia già un passo verso la guarigione. Non mollare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0