accedi   |   crea nuovo account

Blue estate

Gli errori spesso
colorati di blue al termine
di un tempo immenso
non richiedono di essere indicati
né vogliono parole
magnifiche e lontane.

Rimangono
come zaffiri
intensi e vicini
o cristalli che sono cresciuti
su un albero dove ci siamo
sempre arrampicati
alla fine dell'estate.

 

2
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/09/2014 09:38
    Un serto dovuto per questa tua stupenda!
  • Anonimo il 27/08/2014 11:54
    Bella... in più concordo con tutti i commenti precedenti... ne ho vissute mille di queste sensazioni bleu e di estati dopo le quali mi sono arrampicato sugli alberi in cerca di cristalli, o cristallizzazioni... holahola.
  • Nicola Lo Conte il 26/08/2014 20:16
    Gli errori... non sono mai errori, solo cristalli di un diverso colore...
  • Anonimo il 26/08/2014 16:15
    Errori segnati in blue per ricordare un'estate anomala, ma blue!

1 commenti:

  • Rocco Michele LETTINI il 26/08/2014 16:20
    Hai sviluppato una teoria sapientemente e professionalmente...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0