accedi   |   crea nuovo account

Sassolini bianchi

Ti ritroverò
sempre
come l'ala di un libero pensiero gioioso d'amore

in cima ad un sole nato ad oriente e mai tramontato

seduta sulle sponde di una poesia
come un'onda
a guardare le parole tracciare solchi nella tua anima

disegnerò per te

per essere lanciato dalle tue mani nel corso del tempo dove i Tuoi occhi fanciulli scorrono ancora imbronciati formando mulinelli e cerchi concentrici

dei sassolini bianchi

e ricorderai

i silenzi dei nostri sguardi ribelli
naufragati
in cieli non detti

di quel letto da campo fatto di muschi e di stelle

del nostro rincorrerci in preghiera nell'alba dei sogni

di quei profumi appena nati dai nostri corpi

inginocchiati ed abbracciati per essere più vicini al calore della terra e alla luce del sole

 

2
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Luca il 28/08/2014 10:30
    Ci ritroveremo sempre negli occhi della nostra dolce metà
  • roberto caterina il 28/08/2014 10:27
    Una poesia delicata che usa immagini a volte convenzionali in un contesto di quiete ed emozioni domestiche (alla maniera di Seurat in qualche modo). Piaciuta.
  • Rocco Michele LETTINI il 28/08/2014 06:40
    UNA POESIA CHE LASCIA IN UN INCANTO AMMLIATO DALLA DOLCEZZA DEL VERSO... FRUTTO DELLA SOLA TUA INNATA CREATIVITA'POETICA... INVIDIABILE E INIMITABILE... FELICE GIORNATA VINCENZO...
  • Anonimo il 28/08/2014 06:23
    Stupenda... una poesia rara per delicatezza del sentire e liricità espressiva... alcune immagini che servono a fissare la grandezza di questo amore eterno sono superlative... esempio:
    i silenzi dei nostri sguardi ribelli
    naufragati
    in cieli non detti
    ma anche:
    di quel letto da campo fatto di muschi e di stelle
    La chiusa mi fa ricordare due piante di vite meridionali intrecciate, abbracciate sulla uda terra ed esposte al sole del sud... piaciuta molto, una delle tue migliori. ciaociao

3 commenti:

  • Francesca La Torre il 28/08/2014 14:54
    Bella e veramente intensa perche' parla di amore vero, quello che non si potra' mai dimenticare.
  • eurofederico il 28/08/2014 11:53
    che bella! direi "emozionante"!
  • Anonimo il 28/08/2014 06:45
    Vincenzo... ho massacrato la tastiera con le mie dita a cotechino... alcune lettere non le batte più... nuda terra, ovviamente...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0