username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le Nostre Ombre

Quando guardi fuori il mare
e non senti quella brezza
che ti faceva innamorare...
ti sembra di essere sola.

Sarà bello aprir le braccia
e incantarsi per un delfino,
saprai com'è il maestrale
e conoscerai le anime...

Ti girerai e mi vedrai arrivare
da solo e vestito di bianco
vedrai un sorriso di chi sa.

Da qui ti vedrò spiccare il volo,
dalle mie mani alzate...

Pregherò perché non diventi
un sogno abbandonato,
oppure mai affrontato.

Le nostre ombre si daranno la mano
e voleranno insieme.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Luca il 29/08/2014 10:04
    Incontrarsi e volare insieme nella grande avventura della vita <3

3 commenti:

  • Favio Lambda il 31/08/2014 12:31
    Grazie MILLE
  • gianni castagneri il 29/08/2014 12:00
    carina! dolce e malinconica!
  • Luca il 29/08/2014 10:05
    Questa poesia è meravigliosa, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0