accedi   |   crea nuovo account

Ci sei tu

Sto seduto pensieroso,
quando tu mi assali,
quell'abbraccio caloroso,
che poi tu mi regali,
senza te sono perso,
la tua luce che mi tocca,
la tua luce che sta lì,
una pienezza d'allegria,
che con sé mi porta via,
c'è la gioia,
c'è il dolore,
senza te e il tuo calore,
sto seduto pensieroso.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 29/08/2014 13:15
    Senza te sono perso...
    sto seduto pensieroso.

    È IL DISTICO DI CHI AMA SINCERAMENTE... ADORABILE VERSEGGIO.
  • frivolous b. il 29/08/2014 12:21
    sembra una filastrocca per bambini... apparentemente... nasconde invece una grande profondità!

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 29/08/2014 13:47
    Particolare e speciale questo modo di pensare la propria amata. Un "impensierito" che può interpretarsi come impensierito, ma il ritmo è comunque affettuoso e d'augurio per un buon seguito; infatti l'autore, anche se accenna al dolore, parla di allegria, gioia e calore. Auguri!
  • Luca il 29/08/2014 12:49
    In effetti il pezzo "che con sé mi porta via" fa pena

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0