PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lussuria

Quando la notte cala
con il suo velo di silenzio
solo lo sguardo sornione
buca proibito orgasmo
lisciando la lunga barba

In segreto.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 30/08/2014 21:08
    UN VERSEGIO SAPIENTAMENTE IMPASTITO... CHIARO E DOVEROSO IL VERSO DI CHIUSA.
  • Antonio Garganese il 30/08/2014 17:59
    Poesia originale, pur essendo molto ben costruita, ha una matrice sincera.

3 commenti:

  • silvia leuzzi il 31/08/2014 11:23
    Antonino hai capito perfettamente il concetto... grazie del commento
  • Anonimo il 31/08/2014 09:07
    Tutta sostanza. Senza fronzoli o divagazioni dal tema principale.
  • silvia leuzzi il 30/08/2014 22:36
    Caro Antonio puoi non crederci ma non ho fatto tanti ritocchi... ho tolto degli articoli per fare in modo che le parole siano più incisive. qualsiasi discorso in merito alla Lussuria rischia di degenerare e la poesia ha il pregio di poter accennare cento discorsi buoni per un libro utilizzando pochissimi vocaboli. Grazie anche a te Rocco gentilissimi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0