PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se stai male

Come fa il sole a sorgere dopo la sera?
Come fanno le stelle a splendere in una notte nera?
Come può l'arcobaleno sorgere dopo il temporale?
Ricordati allora che splenderai ancor di più dopo questo male.
Non ti abbattere per una passeggera sofferenza,
presto riavrai la tua raffinata eleganza.
Non te la prendere per una isolata disgrazia,
presto avrai di nuovo la tua fine grazia.
Nemmeno la più turpe amarezza
può sottrarti la tua soave bellezza.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 02/09/2014 08:20
    Voti augurali in versi sofferti e sinceri. Auguri anche da parte nostra.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -