accedi   |   crea nuovo account

Fendenti di brezza

Fendenti di brezza marina
traversan l'azzurro più terso,
rintuzzan le foglie d'ulivo
il bianco accecante dei muri,
rompe la quiete estenuante
un abbraccio in fondo proteso
ad osar desideri nascosti.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/09/2014 09:36
    Un plauso per questa tua bellissima!
  • Anonimo il 01/09/2014 16:43
    Con le spalle ad un muro per sentire la durezza della vita, per confrontarsi con le ardue prove, per affrontare i fantasmi che popolano la realtà. È la vita. Che fendenti, Maurizio!

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 01/09/2014 15:07
    Ad osar desideri nascosti, passioni più conservate ma sempre ben custodite.. Pronte ad uscire al momento opportuno.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0