PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

... e m'è venuta così!

È vero, sai!
Il Senso mio di te io lo misuro
nelle tue assenze e nei tuoi
capricci.
Quando arrivi, te ne vai.
Quando non ti fai vedere
per giorni interi lasciandomi
nel vuoto e nel silenzio più assoluti.
in compagnia soltanto
di mille pensieri che si agitano.
Il Senso di Te io lo misuro
in quel che sei. Così come sei.
Anche quando so che ci sei. Magari lontana da me:
quando non vuoi parlarmi
e mi dici "non ora"... O quando non ci sei,
ma invece ci sei.
Solo che hai deciso di non parlare.
Oppure quando ti vedo,
ma crudelmente mi eviti.
Capricciosa tu parli,
t'intrattieni noncurante
e intrattieni. Ci sei, ti palesi
ma, bimba dispettosa,
non ti curi di me.
E allora... vola, Fortunato, con la Gelosia!
Ma poi so quanto per te sia importante
l'Amicizia. E quanto vuoi dare
a tutti un po' di te.
Il Senso mio di te, Amore mio, lo sento
quando, cocciuta, ti ostini.
Quando ti arrabbi e poi piangi.
Quando confusa mi lasci senza risposte.
In cerca di te.
Nei tuoi bizzarri capricci. Incomprensibili
solo a chi non si ferma a capirti.
Solo a chi ti vorrebbe per suo mero Egoismo
gioco crudele di sentimenti.
E tu, buona come un Angelo,
lasci che sia. Per te conta dare.
Non fa niente che gli altri non dànno!
La tua Bellezza superba, Suprema?...
È quando mi dici candidamente:
"Ti prego prendimi così come sono. Accettami così".

E come, Amore mio, prenderti diversamente?
Io ti Amo così... Esattamente così!
Temo sempre di confonderti, di farti paura
con questo mio Amore
scalcitante e indomabile.

123

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • fortunato campanile il 07/10/2014 15:20
    Grazie infinite, Chiara!... Per Andrea, io mi spoglio della mia pelle per indossare la sua! Andrea sbaglia quando dice che siamo unici. Non siamo unici, io e lei... Siamo uno! Sei gentilissima, Chiara. Grazie ancora di cuore!
  • Chira il 07/10/2014 11:11
    ... ti è venuta benissimo... amore totale da ogni parola verso Andrea, solo e sempre Andrea per Fo.
    Chiara
  • andrea piumedoca il 17/09/2014 21:45
    Tutto vero ma... gli errori vanno corretti... noi due? Siamo unici
  • fortunato campanile il 02/09/2014 06:53
    Soltanto: GRAZIE, Antonino!
  • Anonimo il 01/09/2014 16:12
    Se tutti fossero come voi due, con la voglia di dialogare ma sopratutto di riflettere, gli avvocati matrimonialisti non esisterebbero! Scrivi bene e sei innamorato. C'è altro da dire?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0