accedi   |   crea nuovo account

Il mio mondo

Piango in silenzio.
In una notte senza stelle,
Senza sogni, senza luna.
Riflessioni, immagini e voci urlano nel mio cuore,
I miei pensieri chiamano il tuo nome
sei tutto il mio mondo.
Una volta ti pronunciai: sei la cosa più bella che mi abbia mai fatto la vita.
Mi sei restata vicino nel percorso della mia esistenza.
E ancora sei qui, mi istruisci il valore della vita,
mi insegni a volare sopra un mare in tempesta ed a non avere paura,
te ne sono riconoscente per questo, in ogni mia caduta
la tua mano è sempre lì per farmi alzare nuovamente.
Il bene che ti voglio è immenso.
Ma la notte mi porta tristezza
pensando a quello che un giorno dovrà succedere.
così precipito nel mio buio
mentre battiti aumentano, rallentano.
Ogni sguardo e niente se tu non ci sei...
Anche se sono cambiata nei tuoi confronti
il mio amore per te è diventato più forte...
Non voglio darti tormenti insignificanti così preferisco
rimanere da sola nell'ombra della notte,
ad amarti in silenzio, perché tu sei il mio mondo.
nonostante tutto...!

 

5
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 02/09/2014 03:17
    SINCERAMENTE POESIA... UNA SEQUELA COSTRUTTA CON DISCERNIMENTO... IL MIO ELOGIO E LA MIA BUONA GIORNATA

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 02/09/2014 19:35
    molto intensa, piaciutissima
  • pasquale radatti il 02/09/2014 12:34
    Ricordo tanto, in questa poesia, un'amicizia lontana che mi procura tanta emozione. Bellissima composizione
  • Anonimo il 02/09/2014 08:29
    Le nostre paure! A volte abbiamo paura di perdere le cose più belle che ci aiutano a vivere e tremiamo al solo pensiero che possa accadere. Paura di non essere compresi per quanto si ama. A volte trasformiamo tutto in poesia, come hai fatto tu ed è un bello scrivere e... leggere.