accedi   |   crea nuovo account

Povera vita

Cagione alcuna
Fu di questa vita
nuova della mia vita,
che nel mattino del suo giorno,
nella sua primavera,
divenne, "povera vita",
non più vita
per causa della mia,
nella quale più ostile
è il destino,
nel cammino del vivere ancora...

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 03/09/2014 06:01
    Povera vita? È sulle nostre labbra... e tu l'hai decantata diligentemente.

0 commenti: