username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il contraccambio

Sappi
Tu
che mi vivi accanto
di una profondità che ci trascende entrambi

donarti il mio corpo equivale a darti la totalità della mia anima
e nel moltiplicarmi in piaceri divento una dea ed una santa

ed io
Ti chiedo in contraccambio
solo il gesto di un semplice poema

dove
perdendo il vuoto del mio io acquisto l'eternità delle piccole cose
infrante

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonino R. Giuffrè il 03/09/2014 08:44
    ... beh, da questo momento in poi, pascolianamente, sarai il poeta "delle piccole cose infrante". Molto bella. Un abbraccio.
  • Verbena il 03/09/2014 08:16
    Forti parole per una realtà autentica vissuta con grande capacità del dono di sè. Versi ben costruiti che scalfiscono il cuore per la loro brusca verità. Bellissima la chiusa.- Complimenti.
  • Rocco Michele LETTINI il 03/09/2014 05:44
    IN CONTRACCAMBIO... UNA POESIA CHE PARLI DI ETERNO... SOAVE POETAR VINCE'... BUONA GIORNATA

1 commenti:

  • karen tognini il 08/09/2014 13:02
    Bellissima
    In amore è un donarsi reciprocamente..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0