PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A presto

Il tuo ricordo vola,
nell'aria fresca
di un'estate non arrivata.
Ramo spezzato
di una vecchiaia mai consumata.

Libera è ora,
la tua Anima dal corpo.

Ma nel triste suono del vento,
l'albero ancor piange.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giuseppe Pennella il 03/09/2014 14:46
    Breve e bella. Intensa e sentimentale.

2 commenti:

  • Domiziana Gigliotti il 05/10/2014 18:14
    Una dedica molto intensa e profonda.
  • Anonimo il 05/10/2014 07:31
    bella, immagini molto significative... dispiace non vedere commenti, ma qui vige un po' la regola dello scambio...è umano. Per come l'ho capita questa dedica è rivolta ad una persona che è stata molto importante per te... commovente, direi più che sentimentale.
    Ti segnalo un refuso che storpia un bel verso... un'estate... essendo estate femminile... holahola

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0