username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Incerto passare (Aforisma celebre e haiku)

Latet anguis in herba
La serpe si nasconde nell'erba
(Virgilio, Bucoliche)

<=>

Mèttere il piede
in prato ignoto, a rischio
muove lo passo.

 

4
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 14/09/2014 08:13
    Molto apprezzato e piaciuto questo tuo sensato.
  • Anonimo il 05/09/2014 07:48
    Il cammino incerto nasconde perigli che mordono come una serpe. quando si nega d'essere ostinati nel voler procedere ad ogni costo.
    La tua cultura della letteratura latina produce ottimi termini di confronto. Grazie, Rocco.
  • Antonino R. Giuffrè il 05/09/2014 07:33
    ... ottima idea questa di farsi ispirare dagli autori latini per comporre haiku di qualità, che suonano quasi da monito ai lettori che penetrano a fondo il significato dei tuoi versi.
    Bisogna sempre stare attenti a dove mettiamo i nostri piedi.
    Un abbraccio.
  • roberto caterina il 05/09/2014 07:21
    Il prato ignoto e i passi falsi ricordi con attenzione... Piaciuta.

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 09/09/2014 07:58
    PER EVITARE INSIDIE SI VA SPEDITI, BRAVO ROCCO
  • Nicola Lo Conte il 08/09/2014 17:31
    Un'altra perla della tua saggezza...
    Tuttavia come rinunciare ad avanzare anche se la via è impervia!
    Buonissima settimana...
  • Verbena il 05/09/2014 20:59
    Davvero bello il tuo haiku, illuminante. Bravo!
  • giuseppe gianpaolo casarini il 05/09/2014 12:43
    Sempre molto bravo.
    cordiali saluti
    ggcx
  • Vincenzo Capitanucci il 05/09/2014 09:53
    Il saggio sa i pericolo dell'ignoto.. e di certo non va a passeggiare sul nido delle vipere.. vedo che anche Antonimo la pensa come me.. e le critiche che hai ricevuto non ti hanno fermato.. Ottimo lavoro Michele.. continua...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0