accedi   |   crea nuovo account

Bruto

Ormai ce so rimasti
quattro gatti,
là dove er Cesare
fu mortalato,
eppure io vedo
ancora er Bruto,
che pe' lo monno
libero va,
seppur cornuto.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Emiliano Francesconi il 06/09/2014 07:36
    Ottima la tua visione poetica di un ipotetico bruto assassino che ancora vaga per il mondo a seminare terrore tradimento e morte!!!

1 commenti:

  • Ellebi il 05/09/2014 23:42
    Magistrale questa Don, anche se su questa vicenda c'è ancora confusione: Bruto il traditore (come Giuda) simbolo del tradimento, ma c'è ancora chi distingue, Bruto partigiano della Repubblica. Un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0