PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bianchi haiku

Seduto al fuoco
Osservo il freddo vento
Tornato fra noi

Piccole lodi
Cercano il tempo di ieri
Sassi tra sabbia

La religione
trova nuove preghiere
gelidi fiumi

Vince la nebbia
I ricordi portano
Bianche betulle

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 07/09/2014 17:32
    Haiku di grande intensità... ove si evince il freddo che gela il nostro presente...

3 commenti:

  • Verbena il 07/09/2014 17:41
    "Un presente gelido, nuove preghiere, una nebbia che ricorda bianche betulle" concisi pensieri in un unico componimento di vuoto esistenziale che non trova sollievo nemmeno nei ricordi: "sassi tra la sabbia" Molto ben esposti i tuoi haiku. Complimenti
  • karen tognini il 07/09/2014 09:42
    Splendida.. un po' amara... cme spesso è la vita!

    Bravo Roberto...
  • Chira il 07/09/2014 08:49
    ... sentimento in crisi che non ascolta né lodi né preghiere, solo i ricordi soffiano sull'anima. Quattro perle che vivono di bellezza ed eleganza anche sole ma che insieme narrano un unico sentire.
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0