accedi   |   crea nuovo account

Virtuale

L'elegante e bella
Mona Virtù,
che ne li passati dì
dilettato c'ha,
co' la sua semplice
e modesta parsa,
uora fa
in sto Intenet
lo ruolo
de la fessa,
in un mondo
assurdo
seppur 'ginario.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 07/09/2014 17:42
    Hai lamentato la realtà. Stupendo verseggio.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0