username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ho conosciuto un dio

Ho conosciuto un dio,
un inverno
con la mia stessa voce.
Ho conosciuto un dio,
gravido di speranza
condannato ad amarmi.
Ho pregato quel dio
vero come il dolore
giusto come il sogno.
E'andato lontano,
ha pianto
cogliendo dei fiori.
Ho avuto un dio;
ha urlato il mio nome,
gli ho risposto
col silenzio del tempo.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Michele Sperduto il 12/09/2014 21:34
    Bellissima poesia sembra proprio che ognuno di noi ci si rispecchia dentro, come dici proprio tu ognuno ha conosciuto un proprio dio, per me da questa impressione ma è una poesia tua.
  • Caterina Russotti il 10/09/2014 18:38
    Mi piace... Non è facile conoscere un Dio... Solo chi saprà osservarlo ed ascoltarlo attentamente potrà veramente conoscerlo... Piano piano, in silenzio. Bellissima chiusa

2 commenti:

  • michele il 12/09/2014 06:41
    grazie mille
  • Anonimo il 10/09/2014 19:03
    Bellissima... Ci si può vedere diversi mondi dentro.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0