accedi   |   crea nuovo account

Vita vera

Roride di rugiada le parole
che ti escono di bocca mano mano;
profumano di dolce melograno
e s'alzano leggere verso il sole.

Le riconosco vere, non di fole
menzognere che sono nel pantano
del chiacchiericcio sciocco e sempre vano
di chi proprio al suo posto star non vuole.

Nell'umiltà c'è sempre anche fierezza
che si ottenebra quando non è vera,
confonde e grida forte l'amarezza.

Cammino lento pieno di dolcezza,
il cuor si affida pur nella più nera
sorte, per una vita di bellezza

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 11/09/2014 06:00
    Sempre un insegnamento dai tuoi elogiabili sonetti... FELICE GIORNATA DORELLA

4 commenti:

  • Donato Caione il 11/09/2014 14:03
    Sonetto rimato molto bene.
  • Anonimo il 11/09/2014 10:10
    La poesia al servizio dell'educazione civile, scioglie le sue rime, meravigliose rime, a chi vuole ascoltare e capire. Come al solito brava.
  • Verbena il 11/09/2014 00:30
    Grazie Ellebi, non vuole essere pedagogica, sono concetti miei che esprimo anche in poesia. Grazie per il tuo elogio. Un caro saluto.
  • Ellebi il 10/09/2014 23:39
    Si tratta forse di un sorta di poesia pedagogica, che si fa apprezzare anche per l'impianto stilistico con cui è composta. Complimenti e saluti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0