accedi   |   crea nuovo account

Rabbia

Potresti spezzarmi
rigandomi d'urli
gli occhi.

Inespresse parole
ed aspri propositi
ciechi.

Piano sgonfiata
e soppressa sola
nel buio.

Pace liquida
s'insinua e vedi
l'alba.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0