username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

In una foto

Intingo la penna nell'alfabeto
per scriver che son redento e
quanto manchi
nei miei pensieri che il vento prova a rubare
come lenzuola vecchie di cent'anni
attingo dai ricordi, la tua traccia profumata
infinita
fra le pieghe di una fotografia
bagnata
di gocce ingiallite aspettando
un cenno, un sorriso, una telefonata e, forse
un bacio

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 13/09/2014 22:13
    Le vecchie foto hanno il potere di riaprire ferite che sembravano completamente cicatrizzate. Lo stesso lo può fare una brezza di vento che cattura un profumo regalandoci piccole molecole di fantasia. ciao carina
  • Michele Sperduto il 12/09/2014 21:58
    una foto è simbolo di una speranza di rivedersi ancora forse, parole forti le tue danno quella sensazione di reincontrarsi un giorno tutti insieme ancora una volta.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0