username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Chiaro di luna

Distesi sotto una luna gibbosa
tra sbuffi di maestrale
il tuo rimembro


Come accenno di bacio
mi giunge il volto segnato
Riempe l'attimo dintorno
Quante sere a chiaro di luna
hai vissuto fra le mie mani,
distesa come belletto indosso

La dove si screpola la pelle
tuttavia quanti astri d'argento
ti hanno ritrovato in altro dove


La dove l'oceano si perde
ed io in questo spazio
come ora
sulla mia spiaggia

Li dove la luna tentenna
A prosciugare il gelo


D'un altro levar di sole
dove non sei con me.

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 14/09/2014 07:57
    Un serto floreale per questa tua straordinaria.

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0