username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le onde del cuore

E poi arrivi tu con la tua voce,
le tue parole, il tuo sorriso
io rimango a guardarti
ad ascoltarti in silenzio...
Cosa sarei
se non avessi vissuto queste emozioni,
- bruciano e urlano dentro me
durano tutta la vita -
Non potrei pensarla
senza averti coccolata, amata,
averti vista ridere o piangere...
l'alba e il tramonto
la notte e il giorno
[l'Orizzonte]...
sei tu che liberi la mia fantasia,
come un gabbiano
volo libero sul mare
ad accarezzare l'onda,
felice piroetto nell'aria
gustando e assaporando
tutti i colori del mondo,
in un giorno
da vivere per sempre insieme a te...

 

3
5 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/12/2014 09:04
    Auguri Bellanca.

    Addio
    Sono davanti a te e non mi saluti. Mi eviti e non mi parli. Perchè, amore mio, sei andato con un'altra? Hai scelto proprio la mia amica del cuore e mi hai deluso. Tu lo sai che avevamo deciso di partire insieme alla volta dell'Australia dove vivono i miei parenti. Me l'avevi promesso ed io ero felice, aspettavo solo di stare con te per due settimane. L'altra sera eri diverso, mi baciavi, mi accarezzavi, dicevi di amarmi, ma ho capito che qualcosa non andava quando ti ha telefonato lei... Tu sei stato evasivo ed io ho capito. Ti ho chiesto chi era, ti ho gridato di dirmelo e mi hai guardato negli occhi dicendomi che provavi pena per me perchè ancora non volevo andare a letto con te. Ho pianto, hai ferito i miei sentimenti, ti ho chiesto di andartene...
    Ora mi ignori, mi disprezzi. Io però non voglio perdere la mia verginità prima di sposarmi. È tutto finito tra noi? Sorridi e mi accarezzi il seno. Sono tentata... No, non mi avrai! Un soffio di vento mi porta il tuo profumo, so trattenere le lacrime e accenno un debole sorriso. Non ti ho mai detto che hai un alito disgustoso e che spesso puzzi di sudore... Sei quello che sei...
  • Domiziana Gigliotti il 03/10/2014 12:47
    Quando le parole, i gesti, gli affetti... ci avvolgono in un abbraccio che non conosce confini, l'anima suggerisce questi pensieri. Molto bella.
  • antonio pascarella il 15/09/2014 13:10
    ome un gabbiano
    volo libero sul mare
    ad accarezzare l'onda,
    felice piroetto nell'aria
    gustando e assaporando
    tutti i colori del mondo,
    in un giorno
    da vivere per sempre insieme a te...
  • Anonimo il 15/09/2014 08:16
    L'amore visto dall'autore che non si discosta da canoni tradizionali. Scritto interessante e piacevole. Bravo.
  • Verbena il 15/09/2014 06:14
    Poesia che descrive un amore grande che rende gli occhi trasparenti attraverso i quali si guarda alla vita ed al mondo in tutta la loro vera luce. Tutto appare meraviglioso con l'amore nel cuore.
    Un armonioso susseguirsi di versi dolcissimi. Bravo.
  • Rocco Michele LETTINI il 15/09/2014 05:50
    Un magnifico verseggio d'amore da vivere eternamente... ENCOMIABILE GIUSEPPE... FELICE SETTIMANA

5 commenti:

  • ignazio de michele il 20/09/2014 20:54
    molto bella e sentita, questa dedica... bravo!
  • AlfaCentauri il 16/09/2014 11:59
    ... quando si scrive col cuore...
  • Aedo il 15/09/2014 14:37
    La tua poesia, caro Giuseppe, mi ha veramente commosso: così delicata e personale. Un abbraccio
  • anna marinelli il 15/09/2014 07:54
    quando scrivi d'amore, sei Insuperabile!
  • Vincenzo Capitanucci il 15/09/2014 06:43
    Sei l'onda di questo mare immenso.. d'emozioni.. un'onda che mi porta in volo.. nei colori del giorno...
    ...
    Bellissima Giuseppe..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0