PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ebola

È la peste del giorno
che impaurisce tremenda
nello scoppio africano
se mai il morbo ci tocca.

Perfino Obama s'è mosso
a sensibilizzare per l'ebola
da circoscrivere presto
strenua facendole guerra.

Davvero strano destino
essere nel mondo Potenza
che fa e disfa a suo agio.

Addita i nemici e bombarda
s'erge di libertà a baluardo
e intanto miseria s'avanza.

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0