PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nastri azzurri e rosa

Fantasmagorico meraviglioso
d'un incantevole orfico divino sentore

colte e sedotte da terrifico d'immenso
piccole labbra orgiastiche
sentendo avvicinarsi la rigidità dell'ora
chiesero al cielo

congiunte a nasturzi e cetre

corporeo compimento

sotto il palazzo sottolinguale colmo di vento di luci e di vivida folgore
piovvero
arsura e canto

 

3
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/09/2014 09:40
    Incantevole olimpionico decanto che gareggia per l'intenso fluire della vita tra arsura e canto.
  • Verbena il 20/09/2014 08:46
    Meraviglioso verso: " ... congiunte a nasturzi e cetre, corporeo compimento..." Luci che evidenziano attimi d'intenso spessore umano. Molto bravo.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0