accedi   |   crea nuovo account

L'autunno-2-

pur portando l'umidore
con piccoli lembi nebbiosi a
piè del poggio,
ancor il sole in regale sfoggio
vince, spandendo intorno il suo nitore.

Rilassante godibile tepore
ovunque esso trionfi:dal filare roggio
all'albero ancor chiomato, in dolce sfoggio
è la festa del colore.

Smorente rosso si mesce ed accarezza
il verde impallidito che si avvia
a divenir giallo a gradi. Immensa la tenerezza

che l'animo coglie, mista alla stessa malinconia
di chi s'accorge che ogni bene non mai s'apprezza
se non quando, consunto, fugge via

 

6
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 22/09/2014 10:06
    Ha un bel ritmo e rappresenta una precisa descrizione delle gioie autunnali tranquille e melanconiche.
  • Marcello Morellato il 22/09/2014 09:33
    Bella e deliziosa descrizione, anche un po' malinconica come certe giornate autunnali che accendono tante emozioni nell'io interiore. Molto sentita ed apprezzata. Complimenti Loretta, cordiali saluti Marcello.
  • Anonimo il 22/09/2014 08:11
    Delizioso inno alla stagione avanzante che accende nel cuore i rimorsi del tempo che fugge. Apprezzabile abilità nell'uso della rima.
    Piacere di leggerla.
  • Rocco Michele LETTINI il 22/09/2014 06:50
    Un autunno nei suoi colori e nella sua beltà. Fantastico verseggio Lory. SERENA SETTIMANA.

2 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 22/09/2014 15:01
    Immensa è la tenerezza di una foglia che cade.. trafitta in volo.. da un raggio di sole...
  • Nicola Saracino il 22/09/2014 06:04
    ohhhhh... un godibile sapore retrò!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0