accedi   |   crea nuovo account

La fontana

Sul piazzale zampilla la fontana:
ticchettio d'acqua chiara ed argentina
che scorre ininterrotta da mattina
a sera, tra alti squilli di campana.

Ottagono di marmi in bel rilievo,
elegante ornamento alla città;
fu posta al Centro fin dal Medioevo
e il turista ne ammira la beltà.

Prezioso monumento alla purezza
dell'arte dell'Italia antica e vera,
data la sua pregevole fattezza.

L'arte eleva ogni luogo, ed è ricchezza
e pregio della nostra amata Terra;
emblema e grande vanto di bellezza

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 23/09/2014 13:56
    dalla semplicità di una fontana alla complessità delle bellezze italiche... bravissima!
  • Rocco Michele LETTINI il 23/09/2014 05:59
    E a dir che al mio paese l'hanno tolte... UNA PARTE DEL PASSATO NON È STATO RICONOSCIUTO? Apprezzato sonetto nell'amorevole costrutto lasciato... FANTASTICA LA TERZINA DI CHIUSA...

1 commenti:

  • Verbena il 23/09/2014 08:27
    Grazie infinite Rocco, i tuoi apprezzamenti mi seguono, mi aiutano e mi rallegrano.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0